Senza biglietto e mascherina, impedisce treno di ripartire, 400 euro di multa

 
Chiama o scrivi in redazione


Senza biglietto e mascherina, impedisce treno di ripartire

Senza biglietto e mascherina, impedisce treno di ripartire, 400 euro di multa

1709 identificati, 9 persone denunciate a piede libero, 242 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie, 61 treni scortati, 12 pattuglie automontate,1 minore rintracciato. Questo il bilancio dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo nella settimana appena trascorsa.

Nei giorni scorsi un 20enne di nazionalità nigeriana, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato dalla Polfer di Foligno per i reati di rifiuto di fornire le proprie generalità ed interruzione di pubblico servizio. L’uomo, sorpreso dal capotreno privo di biglietto e senza mascherina, si è rifiutato di collaborare impedendo al convoglio di ripartire. Per lui è scattata anche la sanzione amministrativa prevista dalle norme anti – Covid 19 di euro 400,00.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*