Ritrovo di pregiudicati, la polizia di stato chiude un bar


Scrivi in redazione

Ritrovo di pregiudicati, la polizia di stato chiude un bar

Con provvedimento del Questore della Provincia di Perugia, Antonio Sbordone, in applicazione del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, è stato chiuso per un periodo di 15 giorni, un bar sito nel Capoluogo cittadino.

Il provvedimento del Questore è stato notificato all’esercente da personale della Divisione Polizia Amministrativa Sociale, unitamente alla Squadra Volante della Questura di Perugia.

La chiusura è scaturita da numerosi interventi effettuati dalle Forze di Polizia, che consentivano l’identificazione di diverse persone aventi precedenti di polizia.

Una decisione che nasce anche dal costante monitoraggio, che la Questura di Perugia dedica agli esercizi commerciali e di ritrovo, al fine di individuare i luoghi e personaggi dediti ad attività illecite, nonché tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*