Riparava un impianto nell’azienda di Collepepe, muore Abele Egidi

 
Chiama o scrivi in redazione


Riparava un impianto nell’azienda di Collepepe, muore Abele Egidi

Riparava un impianto nell’azienda di Collepepe, muore Abele Egidi

© Protetto da Copyright DMCA

Riparava un impianto nell’azienda Sisac, uno scatolificio di Collepepe, quando un pezzo di macchinario lo ha schiacciato. E’ così Abele Egidi, di Deruta è morto a causa dell’ennesimo incidente sul lavoro. La tragedia è avvenuta ieri mattina, poco dopo le 9.30.

La ditta – da quanto appreso – stava eseguendo degli interventi di manutenzione all’interno dell’azienda. Il titolare della ditta è il figlio della vittima. Sul posto sono arrivati un’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco del distaccamento di Todi, e i carabinieri di Todi ma le condizioni dell’uomo sono subito apparse disperate

Egidi, in particolare, si stava occupando della riparazione di un macchinario quando un pezzo dell’impianto si è staccato ed è caduto a terra, da alcuni metri di altezza, investendo in pieno e schiacciando il settantenne. Le sue condizioni sono subito apparse disperate e per lui non c’era più nulla da fare

Sono stati proprio i vigili del fuoco a liberare il corpo dal macchinario. A stabilire le esatte cause del decesso sarà comunque l’autopsia. Al vaglio degli investigatori ci sarebbe anche la posizione lavorativa di Abele Egidi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*