Rifiuti speciali pericolosi Forestali sequestrano autofficina abusiva a Castiglione del Lago

Rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi autofficina abusiva sequestrata

Rifiuti speciali pericolosi Forestali sequestrano autofficina abusiva a Castiglione del Lago

Castiglione del Lago (PG): I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Passignano sul Trasimeno dei Carabinieri Forestali “Umbria” – Gruppo di Perugia, in loc. Marchetti del comune di Castiglione del Lago, nei giorni scorsi, hanno scoperto un’ autofficina abusiva.

Sequestrati rifiuti speciali pericolosi

I militari hanno sequestrato rifiuti speciali pericolosi e no (carcasse autovetture, batterie al piombo, filtri olio motore esausti, blocchi motore, fusti metallici contenenti olio motore esausto, parti di autovetture), a carico del lavoratore trovato all’interno dell’autofficina.

Stato denunciato all’Autorità Giudiziaria

Lo stesso, successivamente, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non e combustione illecita di rifiuti speciali non pericolosi, in violazione dell’art. 256 co. 2 e art. 256 bis del D.L.gs 152/2006 e s.m.i..

Successivamente è stato redatto a capo del responsabile il P.V. dell’importo di Euro 5167,57 con relativo sequestro amministrativo per esercizio di attività di autoriparazione in assenza di titoli abilitativi (SCIA).


correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 − 9 =