Richiede l’intervento della volante a causa di un diverbio, ma viene arrestato

 
Chiama o scrivi in redazione


Richiede l’intervento della volante a causa di un diverbio, ma viene arrestato

Passeggero di un autobus ha un forte diverbio con un altro uomo a Ellera di Corciano e chiama la Polizia. Gli Agenti della Volante, giunti sul posto, notavano immediatamente l’autobus segnalato e presi contatti con il richiedente riferiva che il soggetto col quale aveva avuto la discussione aveva abbandonato il bus già da diverse fermate e al momento non era in grado di riferire descrizioni anche superficiali sul soggetto.

© Protetto da Copyright DMCA

I poliziotti durante l’identificazione del richiedente, un cittadino extracomunitario di origini marocchine classe ’85, si accorgevano che vi era a carico dell’uomo un provvedimento di cattura da eseguire al fine di rendere esecutiva la sua carcerazione, per reati contro il patrimonio. Terminati i controlli, notificato il provvedimento in questione e notiziata l’Autorità Giudiziaria l’uomo veniva accompagnato presso la Casa Circondariale di Perugia Capanne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*