Produce e spaccia droga ricercato dalla Spagna arrestato dalla Polizia di Spoleto

 
Chiama o scrivi in redazione


Produce e spaccia droga ricercato dalla Spagna arrestato dalla Polizia di Spoleto

Era ricercato in tutta Europa per reati connessi alla produzione ed al traffico di stupefacenti. Un cittadino albanese di 42 anni, in esecuzione di un ordine di cattura internazionale emesso dalla Spagna, è stato individuato ed arrestato dalla Polizia a Spoleto. E’ stato il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza a comunicare ai poliziotti del Commissariato di Spoleto che il cittadino albanese, ricercato in tutti i Paesi della U.E. per traffico di droga, verosimilmente si trovava nel comune di Spoleto.

Lo sviluppo info – investigativo del Commissariato spoletino, consentiva di individuare l’abitazione del ricercato e l’esatta posizione del medesimo.

In effetti, si trovava all’interno della propria abitazione, al secondo piano della stessa, intento a preparare le valigie. A questo punto veniva immediatamente tratto in arresto in esecuzione del mandato di cattura.

Le autorità spagnole richiedevano l’arresto del cittadino albanese 42 enne in quanto, mentre lo stesso si trovava in territorio spagnolo, veniva trovato in possesso di oltre 700 grammi di cocaina, avente un valore di mercato di oltre 50.000 euro.

Dopo gli accertamenti di rito, il giovane veniva associato al carcere di Spoleto e messo a disposizione della Corte d’Appello di Perugia per l’interrogatorio e la convalida dell’arresto, così come richiesto dalla Procura Generale di Perugia. [Polizia]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*