Panico a Collescipoli, donna trova uomo in un sacco nero, si riparava dal freddo

 
Chiama o scrivi in redazione


Panico a Collescipoli, donna trova uomo in un sacco nero, si riparava

Panico a Collescipoli, donna trova uomo in un sacco nero, si riparava dal freddo

Una donna, nel pomeiggio di ieri, ha chiamato il 112 perché aveva visto un sacco sospetto lungo la strada provinciale 19 a Collescipoli, all’altezza del numero civico 44. Il sacco nero si muoveva, e insospettita e anche un po’ spaventata la signora ha chiamato i carabinieri. La donna apre il sacco e ci trova un uomo e chiama i carabiieri. All’arrivo dei militari lui era già uscito dal sacco dell’immondizia e ai militari ha detto che si era infilato nel sacco per ripararsi dal freddo e dalla pioggia.

I carabinieri hanno accertato che si trattava di un extracomunitario di 36 anni di origine serba, già noto alle forze dell’ordine e sul nostro territorio senza fissa dimora e irregolare. 
  • Per altro, su di lui, gravava un ordine di espulsione dal territorio nazionale che lui non aveva mai rispettato.

© Protetto da Copyright DMCA

Dopo essere stato rifocillato all’interno della caserma dei carabinieri di Collescipoli – che gli hanno comprato panino e bevanda – è stato denunciato a piede libero per l’inosservanza del provvedimento. Atto che gli è stato rinnovato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*