Overdose a Fontivegge, un ragazzo salvato in extremis

Ph Rachele Marcozzi (Progetto Fontivegge)

Overdose a Fontivegge, un ragazzo salvato in extremis

Un ragazzo si è sentito male. E’ accaduto ieri sera poco prima della mezzanotte a Fontivegge. La notizia viene riporta sul gruppo Facebook “Progetto Fontivegge”.

Lorenzo Brunetti ha chiesto: «Ho sentito una donna urlare aiuto più volte in via Mario Angeloni. A mezzanotte ho visto dalla finestra passare un’ambulanza, ma non so se sia collegata a questo fatto».

La risposta da un membro del gruppo è arrivata poco dopo: «Overdose… il ragazzo pare sia stato salvato».

Da quanto appreso, dunque da fonti non ufficiali, pare che un ragazzo sia sia sentito male dopo aver fatto uso di stupefacenti. L’allarme scattato e l’intervento immediato dei sanitari ha evitato il peggio. Il giovane è stato soccorso.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 + 15 =