Operazione “Fonti di Veggio”, un altro spacciatore arrestato

Operazione “Fonti di Veggio”, un altro spacciatore arrestato

Operazione “Fonti di Veggio”, un altro spacciatore arrestato. I poliziotti della Volante sono intervenuti, all’alba di ieri, presso una discoteca della periferia cittadina, a seguito di segnalazione di una persona ferita riversa a terra. Sul posto gli agenti ed il 118 soccorrevano un giovane di colore che presentava diverse lesioni e veniva pertanto trasportato presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia.

Il ferito veniva successivamente identificato per un 24enne nigeriano, destinatario di un provvedimento restrittivo e sfuggito alla cattura durante la recente operazione della Polizia di Stato presso il parco della Verbanella per il contrasto allo spaccio di stupefacenti. Il giovane nigeriano, all’atto della sua dimissione dal nosocomio, veniva pertanto associato presso il carcere di Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

E’ il 23esimo spacciatore arrestato dalla Polizia per aver venduto stupefacenti nel parco della Verbanella. I poliziotti della Volante sono intervenuti, all’alba di ieri, presso una discoteca della periferia cittadina, a seguito di segnalazione di una persona ferita riversa a terra. Sul posto gli agenti ed il 118 soccorrevano un giovane di colore che presentava diverse lesioni e veniva pertanto trasportato presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia.

Il ferito veniva successivamente identificato per un 24enne nigeriano, destinatario di un provvedimento restrittivo e sfuggito alla cattura durante la recente operazione della Polizia di Stato presso il parco della Verbanella per il contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Il giovane nigeriano, all’atto della sua dimissione dal nosocomio, veniva pertanto associato presso il carcere di Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. E’ il 23esimo spacciatore arrestato dalla Polizia per aver venduto stupefacenti nel parco della Verbanella.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*