Omicidio Polizzi, la sentenza non prima del mese di giugno

 
Chiama o scrivi in redazione


Omicidio Polizzi, la sentenza non prima del mese di giugno

Omicidio Polizzi, la sentenza non prima del mese di giugno

Slitta la sentenza! Il nuovo verdetto potrebbe arrivare a giugno. L’udienza in Corte d’assise d’Appello a Firenze, davanti alla quale si sta celebrando l’appello bis a Riccardo e Valerio Menenti, in carcere per la morte di Alessandro Polizzi, è stata rinviata dal 17 aprile a giugno. Uno dei consulenti nominati dalla Corte – da quanto appreso – necessità di più tempo per effettuare la perizia. Si tratta del medico legale che dovrà analizzare la cartella clinica di Valerio Menenti. Secondo la difesa dentro c’è la prova che il loro assistito non può aver lasciato l’ospedale per ansare in un Compro oro. Non è escluso dunque che il giovane, possa vedersi ribaltata la decisione nei suoi confronti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*