Muore 37enne investito da auto a Sansepolcro, si costituisce donna, è di San Giustino

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente stradale, due moto a Campello sul Clitunno

Muore 37enne investito da auto a Sansepolcro, si costituisce donna, è di San Giustino Il trentasettenne che nel tardo pomeriggio di lunedì era stato travolto da un’auto è morto. La tragedia è accaduta lungo la via Statale Tiberina alle porte di Sansepolcro, davanti allo stabilimento Ingram. A riportare la notizia è la Nazione Umbria di oggi. Il giovane che stava camminando col proprio cane è stato investito da una donna di 45 anni residente a San Giustino che non si è fermata a prestare soccorso e solo due ore dopo si è costituita presentandosi spontaneamente dai carabinieri.

La donna è originaria della Vatiberina toscana, ma residente nel comune di San Giustino. L’allarme è stato dato da un residente che ha sentito il forte rumore dell’impatto. Quando sono arrivati i soccorsi l’uomo era incosciente ed è andato in arresto cardiaco. I sanitari del 118 vista la gravità della situazione hanno subito attivato l’elisoccorso Pegaso, ma è morto poco dopo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*