Movida selvaggia Perugia, famiglie sempre più esasperate

Movida selvaggia Perugia, famiglie sempre più esasperate

Movida selvaggia Perugia, famiglie sempre più esasperate Continua la movida selvaggia nella zona universitaria di via Appia a Perugia. Una situazione invivibile, ormai da mesi. La polizia municipale che interviene in un locale notturno, alle 4 del mattino, per cercare di mettere fine al caos. E’ quanto riporta la stampa locale oggi e a quanto pare la situazione peggiora di settimana in settimana.

I residenti sono esasperati. La settimana scorsa hanno incontrato il sindaco Andrea Romizi e il comandante dei vigili, Nicoletta Caponi. Dall’incontro è emerso innanzitutto che sono già sei i verbali, da oltre mille euro ciascuno, emessi dalla Municipale per somministrazione di alcolici oltre l’orario di chiusura. Il locale ha già subito due sospensioni nelle settimane scorse. Una situazione che le venti famiglie che vivono nella zona dell’Acquedotto non sono più in grado di sopportare.

Rassegna stampa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*