Monte Aguzzo, boscaiolo infortunato, recuperato dall’elisoccorso, Sasu e carabinieri forestali

Monte Aguzzo, boscaiolo recuperato da elisoccorso, Sasu e forestali
Monte Aguzzo, boscaiolo infortunato, recuperato dall’elisoccorso, Sasu e carabinieri forestali
Poco dopo le 15:30 di oggi, la Centrale Unica Regionale del 118 ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) per soccorrere un boscaiolo – R.M. 62enne abitante della zona – rimasto vittima di un incidente all’interno di un bosco nella vallata sotto il monte Aguzzo.
Sul posto, collocato all’interno di una valle stretta e con vegetazione fittissima, si sono recate due squadre del SASU e l’elisoccorso del 118 “Icaro02” con a bordo un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico ed un medico anestesista e rianimatore.
Fondamentale l’intervento dell’elisoccorso in un’area così intricata ed impervia: il personale dell’elisoccirrso, prestate le prime cure, ha stabilizzato l’uomo sulla speciale barella e recuperato mediante l’utilizzo del verricello dell’elicottero insieme al medico.
Altrettanto rilevante è stato l’ausilio dei Carabinieri Forestali, esperti conoscitori del territorio, tempestivamente recatisi sul posto. Le operazioni, particolarmente delicate, si sono concluse alle ore 18.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 − 17 =