Maxi processi al Capitini, si comincia venerdì con concorsopoli

 
Chiama o scrivi in redazione


Maxi processi al Capitini, si comincia venerdì con concorsopoli

Per evitare assembramenti, nel rispetto delle misure anti-Covid, alcuni processi penali del Tribunale di Perugia, di particolare rilevanza per numero di imputati o parti processuali, si svolgeranno nell’Auditorium Aldo Capitini di proprietà della Provincia di Perugia. Si comincerà venerdì con concorsopoli, l’inchiesta sui concorsi pilotati in sanità: 39 indagati con relativi avvocati, più giudice e sostituti procuratori: tantissime persone per una piccola aula del tribunale. Impossibile rispettare la normativa anti Covid.

Ecco che la Provincia di Perugia e il tribunale hanno firmato il protocollo per l’utilizzo dell’auditorium Capitini come sala d’udienze per i maxi processi.

Diverse sono state le proteste da parte di genitori, dirigenti scolatici. Le varie rassicurazioni date a nulla erano servite.

Intanto domani, giovedì 8 ottobre, i dettagli di questo protocollo firmato con la presidente del tribunale Mariella Roberti, saranno illustrati durante una conferenza stampa dal Presidente della Provincia Luciano Bacchetta e dal Direttore Generale Stefano Mazzoni, alle ore 11.30, nella sala Falcone e Borsellino (Palazzo della Provincia, Piazza Italia, Perugia).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*