Lutto a Perugia dolore e sgomento per la morte di Sergio Ercoli

 
Chiama o scrivi in redazione


Lutto a Perugia dolore e sgomento per la morte di Sergio Ercoli

Lutto a Perugia dolore e sgomento per la morte di Sergio Ercoli

La notizia della scomparsa di Sergio Ercoli per una malattia repentina e crudele ha destato dolore e sgomento tra gli amministratori e i dipendenti della Provincia di Perugia. E’ come se un velo di tristezza si fosse posato sopra al palazzo di Piazza Italia dove Ercoli per anni ha guidato con professionalità, etica e umanità l’ufficio personale.

I colleghi lo ricordano come un Maestro e un padre sollecito, sempre pronto a indicare la via giusta e a dispensare buoni consigli. Di Ercoli sarà ricordato anche l’impegno politico che lo portò per lunghi anni alla presidenza della Circoscrizione Perugina di Ponte Pattoli.

Un esponente politico di spicco sempre vicino alla gente che ne riconosceva la coerenza e la perseveranza nel perseguire i propri valori che facevano della vicinanza ai più deboli il segno distintivo.

Il Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, unendosi al cordoglio e allo sconforto unanimi, a nome proprio e del Consiglio provinciale esprime la più sincera e sentita vicinanza alla moglie Serenella, alle figlie Sara e Silvia e all’amato nipotino. Sentimenti espressi da tutti i dipendenti della Provincia di Perugia grati ad Ercoli per l’opera svolta nei suoi lunghi anni di servizio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*