Lite sulle scalette del duomo, polizia arresta due stranieri

Terrore in centro a Perugia stranieri si prendono a calci, pugni e bottigliate

Lite sulle scalette del duomo, polizia arresta due stranieri

Sono stati arrestati i due stranieri responsabili della lite avvenuta ieri sera sulle scalette del duomo di Perugia, in piazza IV Novembre. Si tratta di due gambiani. Il primo rintracciato immediatamente:  era ferito ed è stato soccorso e portato al Pronto soccorso. E’ stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per il secondo oltre alla resistenza a pubblico ufficiale anche lesioni aggravate e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Il tutto ha avuto origine intorno alle ore 19,30. Il tempestivo intervento della Polizia di Stato, in servizio presso il Posto di Polizia “Centro Storico”, ha evitato conseguenze peggiori. Gli agenti, al momento del loro intervento sono riuscita a bloccarne uno, poiché l’altro si era già dileguato.

Il ferito condotto in ospedale è stato raggiunto dagli agenti. Durante il controllo ha opposto resistenza. Aveva 40 grammi di marijuana suddivisa in dosi e pronta per essere immessa nel mercato dello spaccio.

I poliziotti, grazie all’intervento in ausilio della Squadra Volante, sono riusciti a stringere il cerchio e a localizzare e bloccare anche il fuggitivo. Anche quest’ultimo ha opposto resistenza, ma gli agenti sono riusciti ad immobilizzarlo. All’interno di una delle tasche aveva un coltello.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 × 20 =