Lite per parcheggio, minaccia di morte straniero con un coltello, denunciato

 
Chiama o scrivi in redazione


Lite per parcheggio, minaccia straniero con un coltello, scatta denuncia per lui

Nel corso del pomeriggio di ieri, a conclusione di approfondimenti investigativi, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Collescipoli hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Terni per “minaccia aggravata” un giovane ternano di 27 anni il quale. Causa lite per motivi di parcheggio, in via San Lucio, brandendo un coltello da cucina con lama seghettata lunga circa 20 cm, ha minacciato di morte un marocchino di 35 anni.


Marco De Martino

Nella concitazione della discussione la moglie dello straniero, una venezuelana di 35 anni che è intervenuta nel tentativo di placare gli animi, per cause del tutto accidentali ha perso l’equilibrio ed è rovinata a terra e procurandosi lesioni al braccio destro.

La donna  è stata soccorsa è trasportata con autoambulanza presso il Pronto Soccorso dove veniva sottoposta alle cure del caso. Il coltello è stato posto sotto sequestro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*