Lavoravano in un night senza permesso di soggiorno, scatta denuncia

Lavoravano in un night senza
permesso di soggiorno, scatta denuncia

I Carabinieri di Stroncone, insieme a quelli dell’ ispettorato del Lavoro di Terni, hanno denunciato un 78enne romano, già conosciuto dalle forze di polizia, per aver impiegato tre  donne straniere – tra i 21 e i 25 anni – in un locale notturno senza che queste avessero un regolare permesso di soggiorno.

di Marcello Migliosi
Direttore responsabile


Nel night club è è stato riscontrato anche che 6 lavoratori su 12 erano privi di contratto di lavoro. I carabinieri hanno sospeso l’attività e sono state elevate multe per 15 mila euro e 30 mila per sanzioni amministrative. Nei confronti delle cittadine extracomunitarie è strato l’invito a presentarsi in Questura di Terni per regolarizzare la loro posizione sul territorio italiano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*