LA SQUADRA MOBILE RICONSEGNA 5 PERSONAL COMPUTER RUBATI

Computer(umbriajournal.com) PERUGIA – La Squadra Mobile – Sezione Criminalità diffusa ha riconsegnato a cinque proprietari alcuni personal computer sequestrati nel corso di operazioni antidroga ad alcuni cittadini stranieri. I computers, sicuramente di provenienza furtiva, sono stati rinvenuti all’interno di alcune abitazioni in uso a spacciatori maghrebini indagati per ricettazione. Tra questi episodi si è conclusa positivamente la vicenda di una commercialista che ha potuto così ritrovare i dati relativi alla contabilità che aveva curato per conto dei propri clienti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*