Incendio, bruciano rifiuti a Maratta, Terni, fiamme alte e nube nera 🔴 video



Incendio, bruciano rifiuti a Maratta, Terni, fiamme alte e nube nera

Un violento incendio è scoppiato giovedì pomeriggio fra Maratta e Sabbione, a Terni, nella zona dell’inceneritore. Fiamme alte e un denso fumo nero erano visibili a chilometri di distanza. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Terni con più squadre e mezzi per domare il rogo. Dell’accaduto è stata interessata anche Arpa Umbria per le eventuali conseguenze ambientali. Presenti anche le forze dell’ordine – polizia Locale, polizia di Stato e carabinieri – che hanno temporaneamente chiuso la strada per ragioni di sicurezza e stanno presidiando la zona.

I vigili del fuoco di Terni hanno operato all’interno del sedime dell’inceneritore,  con 5 mezzi e tutti gli uomini disponibili, nella zona – la centrale di trasferenza – in cui vengono differenziati e smaltiti i rifiuti. A prendere fuoco sono stati un nastro trasportatore ed i rifiuti – si tratta soprattutto di carta e plastica – stipati in un capannone. La nube nera si è lentamente dissolta e tutte le fiamme spente. La situazione è sotto controllo.

Sul posto il sindaco di Terni, insieme all’assessore, Salvati e il dirigente comunale Grigioni.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*