Incendio abitazione a Cenerente, ustionato 79enne, ricoverato in prognosi riservata

Incendio negozio Città di Castello, potrebbe essere doloso, trovate tre taniche

Incendio abitazione a Cenerente, ustionato 79enne, ricoverato in prognosi riservata

Un uomo di 79 anni è ricoverato nella struttura complessa di Clinica Dermatologica dell’Ospedale di Perugia, diretta dal professor Luca Stingeni. L’uomo ha riportato ustioni sul 20 per cento del corpo in seguito a un incendio che è scoppiato in un’abitazione a Cenerente, località di Perugia.


di Morena Zingales


“La prognosi – scrive in una nota l’Azienda Ospedaliera di Perugia – resta riservata”. Il 79enne, al momento del rogo, era insieme ad un’altra persona che ha riportato delle ustioni più lievi. “L’incendio – come hanno riferito i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Perugia – si è sviluppato in un appartamento al secondo piano di una palazzina, poco prima della mezzanotte di lunedì 6 dicembre”.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Corso Cavour, anche due squadre della Centrale Operativa Perugia Madonna Alta, i Carabinieri e il personale sanitario.

Gli operatori del 118 hanno preso in cura le due persone ferite che, nel frattempo, erano uscite in maniera autonoma dall’abitazione, prima dell’arrivo dei soccorsi. L’incendio è stato spento nel giro di qualche ora. Nessun’altra persona, oltre ai due che si trovavano all’interno, è rimasta coinvolta. Ora sono in corso accertamenti per capire l’origine delle fiamme. Stando ai primi accertamenti, il fuoco potrebbe essere partito da una stufa, forse a causa di un malfunzionamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*