Firmato protocollo d’intesa fra Sviluppumbria e Post

 
Chiama o scrivi in redazione


Firmato protocollo d'intesa fra Sviluppumbria e Post

Firmato protocollo d’intesa fra Sviluppumbria e Post

Realizzare iniziative congiunte per la promozione della cultura scientifica, tecnologica e digitale in ambito comunale e regionale: è con questa finalità che l’amministratore unico di Sviluppumbria, Michela Sciurpa, e il presidente della Fondazione Perugia Officina della Scienza e della Tecnologia-POST, Francesco Gatti, hanno firmato ieri un protocollo di intesa nel corso di un incontro nella sede perugina di Sviluppumbria.

Tanti i temi al centro di questa innovativa formula di collaborazione: promozione e supporto di iniziative imprenditoriali giovanili e femminili su temi di interesse comune quali economia circolare e sostenibilità ambientale, sostegno alla digitalizzazione e allo sviluppo di digital skills anche tra giovani e studenti, promozione virtuale delle eccellenze delle PMI locali, utilizzo della risorsa Fablab per la creazione e  prototipazione di prodotti innovativi, sviluppo di piani di welfare aziendale per le PMI umbre con particolare riguardo all’erogazione di servizi educativi e ludico didattici per i giovani, promozione nazionale e internazionale della proposta museale del Post per aumentare l’attrattività turistica territoriale. L’obiettivo è di mettere a fattore comune i servizi delle due istituzioni con il coinvolgimento di un sempre più vasto pubblico di utenti: imprese, start up, ricercatori, talenti, potenziali neoimprenditori così come ragazzi, famiglie, turisti e residenti.

“Lo sviluppo di un territorio dipende dalla capacità di fare squadra stabilendo relazioni virtuose tra il mondo del sapere e il mondo della produzione – ha dichiarato Michela Sciurpa – La collaborazione con il POST rappresenta per Sviluppumbria la possibilità di fare sinergia con un importante protagonista della divulgazione scientifica e rafforzare così l’impegno dell’Agenzia nella promozione e diffusione di una vera e propria cultura regionale dell’innovazione e del trasferimento tecnologico in cui possano trovare sempre più spazio e valorizzazione anche i giovani e i giovanissimi”

“La Fondazione POST con la sottoscrizione di questo Protocollo di intesa intende collaborare con una delle realtà più dinamiche del sistema regionale – ha commentato il presidente Gatti – Siamo convinti che, grazie alla collaborazione con Sviluppumbria, potranno essere ottenuti risultati che fino a questo momento non sembravano alla portata dell’ente”.

 L’incontro si è concluso con l’auspicio di potere tornare ad utilizzare gli spazi del Post non appena la situazione sanitaria lo consentirà e di riuscire a realizzare presto un primo evento comune aperto al pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*