Felpa chiara, cappello e sciarpa, il ladro colpisce nella notte a Baschi

E' scattata subito la ciaccia all'uomo, lo ricercano i carabinieri

Felpa chiara, cappello e sciarpa, il ladro colpisce nella notte a Baschi

Felpa chiara, cappello e sciarpa, il ladro colpisce nella notte a Baschi

Un colpo sventato dalle sue vittime, ma uno messo a segno. Il ladro dalla felpa chiara, cappello e sciarpa, ha colpito nella notte a Baschi di Orvieto. Il primo fatto si è verificato attorno alle 22,30 di ieri quando, il malvivente è entrato in una abitazione di Vocabolo Caiano di Baschi. Di lì a poco è stato scoperto dai proprietari e, senza portar via niente, è fuggito.

Poco più tardi, verso la mezzanotte, ha colpito ancora e questa volta il furto – secondo quando riferiscono i carabinieri – è riuscito: il manigoldo aveva rubato un’auto. Ed è stata subito caccia all’uomo e una delle pattuglie dei carabinieri in circolazione ha incrociato la vettura rubata sulla Strada statale 205, 300 metri prima del bivio per Montecchio.

Vistosi scoperto ha abbandonato il mezzo rubato e si è dato alla fuga per i campi, sempre indossando la sua felpa chiara, cappello e sciarpa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*