Coronavirus, muore a Terni pensionato di 83 anni di Guardea

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, muore a Terni pensionato di 83 anni di Guardea

L’uomo di 83 anni residente a Guardea è la settantasettesima morte collegata al coronavirus in Umbria. Era ricoverato da alcuni giorni all’ospedale di Terni ed era risultato positivo al test di ingresso, poi diventato negativo ai due test successivi il ricovero. Il paziente era stato ricoverato in isolamento all’OBI come paziente in carico della Neurologia.

L’anziano è deceduto a seguito dell’ictus. L’azienda ospedaliera Santa Maria successivamente precisa come l’anziano fosse risultato negativo ai due tamponi successivi. Lo stesso sindaco di Guardea, Giampiero Lattanzi lo aveva detto: «Dopo il primo tampone positivo, l’uomo è stato sottoposto ad altri due test negativi, il cui esito mi è stato personalmente comunicato». Il decesso, pertanto, non rientra fra quelli legati alla pandemia, anche se per ora, è considerato il 77esimo decesso nella regione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*