Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Amelia nei boschi di Narni

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Amelia nei boschi di Narni

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Amelia nei boschi di Narni

Sempre costanti i servizi rivolti al controllo del territorio posti in campo dai Carabinieri. Nella prima mattinata di ieri, i militari della Compagnia di Amelia, coadiuvati dai Carabinieri della Stazione Forestale di Narni e dalle unità cinofile antidroga dei Carabinieri provenienti dalla Capitale, hanno eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio tendente a contrastare il fenomeno della detenzione e spaccio delle sostanze stupefacenti nell’agro del Comune di Narni e, precisamente, nelle Località Selva Antica e Castel Vecchio.

Il servizio ha consentito di aumentare la percezione della sicurezza nella popolazione proprio perché tali aree, anche perché distanti dai centri abitati, sono indicate come luoghi di spaccio di stupefacenti posto in essere da cittadini extracomunitari che, proprio per eludere i controlli, hanno orientato i propri “clienti” lontano dalle zone dove la presenza delle Forze dell’ordine è maggiore.

Il servizio ha consentito di individuare dei veri e propri “bivacchi” organizzati, con tende da campeggio e batterie per auto utilizzate per l’alimentazione elettrica. Detto materiale è stato sgomberato e recuperato dalla A.S.M. Terni per lo smaltimento. Durante l’esecuzione del servizio, il personale operante ha ricevuto, in forma diretta, il plauso delle tante persone che passeggiano lungo la strada provinciale, alcune delle quali hanno proprio posto in evidenza i movimenti sospetti di ragazzi che si addentrano in quelle zone boschive.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*