Conducente provoca incidente e se la prende con i militari che lo soccorrono

Conducente ha incidente e se la prende con i militari che lo soccorrono

Conducente provoca incidente e se la prende con i militari che lo soccorrono Sono stati momenti concitati quelli che l’altra notte, lungo la strada amerina al confine tra il comune di Amelia (TR) e quello di Lugnano in Teverina (TR), hanno portato un equipaggio dell’Arma di Guardea (TR) ad arrestare un conducente “fuori controllo”.

Infatti, durante un servizio perlustrativo notturno specificatamente mirato alla prevenzione dei reati predatori ed al controllo della circolazione stradale, i componenti di una pattuglia della citata Stazione si sono imbattuti in un’auto in panne finita fuori della sede stradale.

I militari, che si sono subito fermati per prestare soccorso e verificare la dinamica dell’incidente, si sono trovati davanti il conducente del veicolo finito fuori strada che, già sin dalle prime parole, si è dimostrato molto ostile nei loro confronti. Infatti l’uomo, un 36enne pregiudicato residente nell’amerino, era in forte stato di alterazione psicofisica ed alla vista dei Carabinieri si è scatenato dapprima in una serie di insulti ed aggressioni verbali poi culminate in uno spintonamento fisico.

Prontamente i militari, attuando le misure operative previste, utilizzando lo spray in dotazione, hanno bloccato il soggetto arrestandolo per resistenza, minaccia ed oltraggio a Pubblico Ufficiale. L’uomo, che si rifiutava di sottoporsi alla prova dell’etilometro ed al cosiddetto “drug test”, veniva inoltre denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcoolica e sotto l’influsso di sostanze stupefacenti.

A seguito della direttissima, convalidato l’arresto, veniva disposto nei confronti del 36enne l’obbligo di firma presso il locale presidio di Polizia.

Le 10 denunce per guida in stato di ebbrezza alcoolica o sotto l’influsso di sostanze stupefacenti effettuate nel corso dell’anno passato dalla Compagnia Carabinieri di Amelia nell’intera giurisdizione di competenza, l’ultima delle quali ha visto protagonista una 49enne, danno il segno dell’attenzione che tutti i servizi esterni di questo Comando Provinciale rivolgono al garantire la sicurezza della circolazione stradale ponendo in essere una scrupolosa attività di controllo che ha come obiettivo primario la salvaguardia dell’incolumità di tutti gli utenti della strada.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*