Concorsopoli, processi riunificati, parere positivo dei giudici, deciderà il primo collegio

 
Chiama o scrivi in redazione


Concorsopoli, processi riunificati, parere positivo dei giudici, deciderà il primo collegio

I pm di concorsopoli hanno chiesto la riunificazione dei processi. I giudici del tribunale penale dopo aver confermato che i presupposti per la riunificazione “ci sono”, hanno deciso di trasmettere gli atti al primo collegio, che dovrà decidere sull’istanza avanzata da sostituti procuratori Paolo Abbritti e Mario Formisano. Sarà il primo collegio guidato da Carla Giamgaboni a decidere il 24 maggio.

© Protetto da Copyright DMCA

I difensori presenti si sono opposti alla richiesta di riunione sollevando una raffica di eccezioni. Le difese denunciano tempi lunghi. Il giudizio immediato a cui è sottoposto Gianpiero Bocci, ex sottosegretario agli Interno ed ex segretario Pd, per una parte dei reati contestati, verrebbe così riunito al processo madre con 32 indagati che prevede anche la contestazione dell’associazione per delinquere per lo stesso Bocci e altri otto, tra cui l’ex governatrice Catiuscia Marini e l’ex assessore alla Sanità Luca Barberini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*