Cade dal muro di casa San Giustino, il cinquantenne è gravissimo

Accende stufa, donna ustionata da ritorno di fiamma, è grave

Cade dal muro di casa San Giustino, il cinquantenne è gravissimo

E’ ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dopo essere caduto da un muretto a poco più di un metro e mezzo di altezza. Il 56enne residente a San Giustino versa in gravi condizioni. L’impatto è stato violentissimo.

L’uomo si è ferito in maniera grave in più parti del corpo, riportando un politrauma con fratture multiple. Subito è stato lanciato l’allarme: sul posto è arrivato un equipaggio del 118 che ha trasportato il cinquantaseienne all’ospedale di Città di Castello con il codice di massima emergenza. E’ stato subito portato in Pronto soccorso.

Viste le sue gravi condizioni, i medici del pronto soccorso di Città di Castello e la direzione di presidio hanno deciso per il suo trasferimento a Perugia attivando l’elisoccorso proveniente da Fabriano.

Una volta giunto nel capoluogo, è stato portato in “Sala rossa” per valutare se sottoporlo ad interventi chirurgici. L’ufficio stampa del Santa Maria della Misercordia rende noto che «la prognosi è riservata e l’altotiberino è ricoverato nel reparto di Rianimazione».

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
21 × 27 =