Alcol e degrado nella notte a Fontivegge, residenti sono esasperati, quasi rassegnati

Alcol e degrado a Fontivegge nella notte, residenti esasperati e rassegnati
Alcol e degrado a Fontivegge nella notte, residenti esasperati e rassegnati

Alcol e degrado nella notte a Fontivegge, residenti sono esasperati, quasi rassegnati

Segnalo due episodi distinti che riguardano il problema dell’alcol nella comunità sudamericana di Fontivegge. Premetto che non sono episodi considerati gravi ma che tuttavia possono aiutarci a dare una visione più completa e obbiettiva possibile di quello che succede nel nostro quartiere”. E quanto scrive l’agente notturno Lorenzo Brunetti che sottolinea che per “per entrambi non sono state avvisate le forze dell’ordine poiché il cittadino si sente ormai impotente e rassegnato, sfiduciato nell’intervento delle autorità pubbliche”.

Brunetti poi dettaglia le foto: “Nella prima foto si vede un sudamericano completamente ubriaco che sta bloccando l’ascensore a piano terra di un intero condominio di fronte alla stazione. E’ è successo ieri mattina alle 11:50, arrivata l’ambulanza lo ha portato via con referto di coma etilico. La seconda foto vede invece un altro sudamericano, lo stesso coinvolto nei giorni scorsi nella lite con un suo connazionale, anche lui seduto a terra nel condominio dove risiede, non trovando la sua casa ha provato ad aprire la porta di un altra abitazione”.

“I contenuti di questo post – aggiunge Brunetti – non intendono in alcun modo aggiungere gratuitamente allarmismo e negativismo, sono semplicemente il racconto vigile di fatti reali (nudi e crudi), in cui il cittadino cerca di essere attivo e protagonista del proprio territorio che ama e intende migliorare il più possibile. Come soluzione -conclude -potrebbe essere utile applicare il Daspo urbano anche a questi episodi di degrado”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
30 + 3 =