“Bramante e il suo tempio” protagonisti a Todi

L’iniziativa è organizzata da Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Perugia, Comune di Todi, La Consolazione ETAB e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria

“Bramante e il suo tempio” protagonisti a Todi

Un evento per rendere omaggio a Donato Bramantea 510 anni dalla morte di uno dei più straordinari architetti di tutti i tempi. Si intitola “Bramante e il suo tempio” l’iniziativa in programma a Todi venerdì 12 aprile, organizzata da Ordine degli Architetti PPC (Pianificatori Paesaggisti Conservatori) della Provincia di Perugia, Comune di Todi, La Consolazione ETAB (Ente Tuderte di Assistenza e Beneficenza) e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria.

Il programma prevede dalle ore 15,30 la visita guidata del Tempio di Santa Maria della Consolazione Todi. Seguirà, dalle 17,30 circa, presso la sala Consiliare del palazzo Comunale, il convegno “Bramante ed il suo tempio”. Terminati i lavori si terrà anche la visita museale al modello ligneo della magnifica opera architettonica. Un aperitivo conviviale verrà poi offerto nella piazza comunale per poter scambiare riflessioni e salutare tutti gli intervenuti all’evento.

Il programma del convegno prevede l’apertura con i saluti istituzionali del sindaco di Todi, Antonino Ruggiano e dell’assessore alla Cultura Alessia Marta, del presidente La Consolazione ETAB Leonardo Mallozzi, del soprintendete della Soprintendenza Archeologica deII’Umbria Giuseppe Lacava e del presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Perugia Marco Petrini Elce. Infine, dopo la proiezione di un filmato introduttivo ai lavori del convegno, sarà possibile assistere ai contributi di Bruno Gori, architetto e restauratore, consigliere del suddetto Ordine degli Architetti, che parlerà di “Donato Bramante, architetto del Rinascimento e le sue opere in Umbria”; di Enzo Bentivoglio, architetto, scrittore, già professore ordinario di Storia deII’Architettura e presidente del Corso di Laurea in Conservazione, Restauro e Valorizzazione dei Beni Architettonici e Ambientali presso UniRC (Università degli Studi Mediterranea), interverrà su “Un Tempio ideale del Rinascimento in rapporto con lo città e il paesaggio”; e di Simonetta Valtieri, architetto, scrittrice, già professore ordinario di Storia deII’Architettura e Restauro Architettonico presso UniRC, che si soffermerà su “Le fasi costruttive della Fabbrica e il suo ordine architettonico”. Modererà il convegno Emanuele Tini, architetto, vicepresidente dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Perugia.

L’evento è aperto a tutte le persone portatrici di interesse; inoltre, ai professionisti partecipanti saranno rilasciati i crediti formativi professionali stabiliti dai propri Ordini o Collegi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*