Pietro Coricelli con banco alimentare e gdo per #lafilieradellasolidarietà

 
Chiama o scrivi in redazione


Pietro Coricelli con banco alimentare e gdo per #lafilieradellasolidarietà

Pietro Coricelli con banco alimentare e gdo per #lafilieradellasolidarietà

Oltre 200.000 confezioni di pasta a marchio Coricelli per il Banco Alimentare grazie al progetto #Lafilieradellasolidarietà. Si rinnova la collaborazione pluriennale tra la Onlus e l’azienda olearia coinvolgendo con questa nuova iniziativa numerose insegne della GDO: per ogni bottiglia di olio Pietro Coricelli tracciato di filiera 100% italiano e biologico, acquistato in una delle insegne che aderiscono al progetto, verrà donata al Banco Alimentare una confezione di pasta a marchio Coricelli.

L’iniziativa ha riscontrato il consenso della GDO con insegne come Esselunga e Conad in prima linea. “È emozionante vedere come l’emergenza vissuta abbia aperto i cuori degli operatori della filiera e ci abbia uniti in maniera profonda, nell’intento comune di contribuire a sostenere le fasce più bisognose del nostro amato Paese. La pasta, il simbolo dell’italianità, vuole rappresentare un simbolico abbraccio e un invito a continuare con orgoglio il percorso verso una nuova normalità, che possa vedere tutti più attivi nel sociale e più umani” commenta Chiara Coricelli, Amministratore Delegato Pietro Coricelli.

 “Ringraziamo Coricelli per questa importante iniziativa, – dichiara Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus. – È molto significativo vedere l’intera filiera unita nella solidarietà, è sintomo di una sempre maggiore consapevolezza del momento drammatico che stiamo vivendo, non solo da un punto di vista sanitario ma anche sociale. Il numero delle persone in difficoltà continua purtroppo a crescere e la crisi da questo punto di vista non si risolverà nell’immediato futuro. È fondamentale quindi essere uniti nella solidarietà e crescere nelle partnership.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*