Fiono Mai, Eugenio Guarducci, si allena per battere la campionessa Fiona May [Video]

Fiono Mai Eugenio Guarducci si allena per battere Fiona May

Fiono Mai Eugenio Guarducci si allena per battere Fiona May Dopo la divertente, e anche un po’ lunga, presentazione della stagione del prossimo Festival di Todi. Eugenio Guarducci, direttore artistico della kermesse, ha cominciato ad allenarsi. Dalle immagini non si capisce bene dove, sembrerebbe quella la pista del Santa Giuliana. Lo farà per essere pronto a “competere” con la campionessa Fiona May? Boh, chi lo sa! Nel corso della propria carriera sportiva, la grande atleta,  si è laureata due volte campionessa mondiale di salto in lungo, specialità in cui è salita due volte sul secondo gradino del podio olimpico. È tuttora la detentrice del record italiano di salto in lungo, sia outdoor che indoorAvendo conquistato quattro medaglie ai campionati del mondo, (due ori, un argento e un bronzo) la May è tutt’oggi l’atleta italiana che più volte è salita sul podio ai campionati del mondo di atletica leggera. Certo che Guarducci, a occhio e croce non ci pare abbia physique du rôle, ma non ci può mai sapere.

Ora, capire che abbia in testa “‘l Guarduccio” non è cosa facile, sta di fatto che poco dopo le 15 di oggi, sul suo profilo Twitter è comparso questo video e noi, paro paro, lo riportiamo. Il titolo è “Fiono Mai”

Fiona May, lo ricordiamo, quest’anno inaugurerà la stagione del Festival di Todi con un’opera teatrale. Ad aprire il Festival Sabato 25 Agosto, alle ore 21, infatti, sarà Maratona di New York. Annoverato tra i capisaldi della drammaturgia contemporanea, il testo di Edoardo Erbarappresenta di per sé una sorprendente sfida recitativa. Per la prima volta in scena al femminile, Fiona May e Luisa Cattaneo corrono realmente per l’intera durata dello spettacolo: un percorso immaginario che tra sudore, ricordi e ostacoli celebra i sentimenti autentici di un’amicizia sincera. La produzione è firmata Teatrodante Carlo Monni e Todi Festival. Grande attesa per Fiona May nel suo debutto assoluto in teatro, dopo una brillante carriera nell’atletica leggera e la conquista per ben due volte del titolo di campionessa mondiale di salto in lungo. “Sono davvero emozionata e contenta di recitare sul palcoscenico per la prima volta e non vedo l’ora di immergermi in questa nuova esperienza teatrale. Sono stata felice di accettare la sfida – spiega Fiona May – di recitare e correre allo stesso tempo: una prova impegnativa che ho accolto con molta curiosità”. La carriera d’attrice è un sogno che porto con me da quando ero bambina, cerco sempre di dare il massimo e spero che vada tutto bene”.

 

+++ AGGIORNAMENTO +++ è ad Andalo Andalo (Àndel in tedesco) è un comune italiano di 1 093 abitanti della provincia di Trento

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*