Pancetta bistrot il libro delle foodblogger Laura Perri e Sara Cimica

Pancetta bistrot il libro delle foodblogger Laura Perri e Sara Cimica

Pancetta bistrot il libro delle foodblogger Laura Perri e Sara Cimica  “Pancetta bistrot: ricette per tutte le ore” èun libro che trasporta il lettore all’interno di un immaginario bistrot, un ambiente in cui si diffonde una colonna sonora unica a base di musica francese e rumore di pentole di rame. Da questo stesso sogno romantico è nato anni prima, in un pomeriggio del 2014,il blog Pancetta Bistrot, la cucina virtuale di Laura e Sara: una brigata familiare (sono cognate oltre che amiche) che si racconta tra ricette e scatti. Le due ragazze hanno origini giapponesi e toscane, ma sono ormai umbre doc vivendo in queste terre da molto.

In poco tempo, grazie a foto molto curate econtenuti originali, le due blogger hanno raggiunto un seguito di migliaia di appassionati che le seguono sul blog e sui social dove le loro immagini conquistano sempre centinaia di like e commenti.

Sara e Laura hanno raccolto in questo libro le esperienze vissute nei loro viaggi e le hanno unite alla passione in comune per il cibo e la fotografia.

Nel volume hanno voluto proporre ricette per i vari momenti della giornata, proprio come una cucina virtuale aperta 24 ore su 24. Le Pancette, questo il nome con cui le follower e fan chiamano le due blogger, hanno lavorato al progetto ad ogni ora del giorno e della notte, per fotografare ciascun piatto cercando il taglio di luce unico e originale.

Sabato 19 maggio alle ore 18:30 presso la la boutique Madame Dorè (P.zza Giordano Bruno 5, Perugia)

“Ogni cucina di casa può diventare un bistrot aperto 24 ore su 24: ogni volta che il frigo si apre di notte, ogni merenda improvvisata, ogni momento “no” che diventa l’ingrediente perfetto e ogni momento così speciale da richiedere uno spuntino per celebrarlo. Perché la cucina è famiglia e la famiglia non chiude mai le porte” affermano Laura Rosa MitsukoPerri e Sara Cimica, blogger e autrici del libro.

Il libro presentaricette adatte per tutte le ore della giornata: oltre a idee innovative per colazione, pranzo e cena, si trovano proposte per brunch, merenda e aperitivo. Inoltre, le origini orientali di Laura, sono alla base di una sezione speciale dedicata agli spuntini giapponesi, buoni in ogni momento della giornata: gyoza (ravioli), tonkatsu (cotoletta di maiale) e il famosissimo ramen, uno dei più celebri piatti tipici del Paese nipponico.

LEGGI ANCHE: Essere ciauscolo dipendente come dice il New York Times

Ogni ricetta è accompagnata da una dettagliata descrizione delle fasi di preparazione, degli ingredienti necessari alla preparazione e una serie di immagini che mostrano i passaggi per creare la pietanza insieme ad altre immagini più suggestive che aiutano a costruire un mood e un vero e proprio mondo attorno ad ogni singolo piatto.

Le proposte culinarie presenti nel volume si adattano poi a tutte le stagioni, passando dai più freschi ed estivi estratti e sorbetti di frutta fresca, torte allo yogurt e zuppe fredde, alle ricette tipiche del periodo invernale come cioccolate calde speziate, bundt cake e biscotti.

Le ricette, oltre a prendere ispirazione dalla tradizione familiare delle due ragazze, derivano dalla loro vita digitale: in alcuni casi si è trattato di tentativi da parte delle due blogger di riprodurre i piatti più famosi e apprezzati su Instagram e Pinterest e rendere reali quelle che fino a quel momento erano solo prelibatezze virtuali.

Waffle,granola, banana bread, cupcake sono ormai cibi famosi che spopolano sul web. Sara e Laura spiegano nel libro come preparali e suggeriscono come fotografarli per un sicuro successo sui social (nel volume sono presenti anche foto di backstage che mostrano le ragazze all’opera per realizzare lo scatto perfetto).

Il volume è parte della collana di libri iFood, dedicata alle storie delle centinaia di anime che gravitano intorno a iFood.it, il web magazine di cucina nato dall’esperienza della media company Netaddiction.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*