Associazione Porta Santa Susanna e Adele Galeotti Rasetti 8 marzo 2019

Associazione Porta S. Susanna Volti di Perugia e dell’Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Adele Galeotti Rasetti: uno sguardo macchiaiolo sull'Umbria

Associazione Porta Santa Susanna e Adele Galeotti Rasetti 8 marzo 2019

Nella conferenza di VENERDì 8 MARZO alle ore 21 del ciclo culturale, che l’Associazione Porta S. Susanna ha voluto dedicare quest’anno al tema “Volti di Perugia e dell’Umbria. Storie di uomini e di donne tra passato e presente”, si parlerà di “Adele Galeotti Rasetti: uno sguardo macchiaiolo sull’Umbria” con il critico d’arte Andrea Baffoni e con la collaborazione dell’Associazione “Franco Rasetti” e della “Società del Gotto”.

Adele Galeotti Rasetti, unica artista umbra allieva, a fino Ottocento, della classe di pittura diretta da Giovanni Fattori presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, ha rappresentato un esempio di emancipazione femminile negli anni delle grandi trasformazioni sociali. Coetanea di Maria Montessori e poco più grande di Luisa Spagnoli, Adele Galeotti è stata un’artista di alto livello.

La sua vita si è intrecciata con i grandi della storia: da Fattori (che grazie ad Adele soggiornò più volte in Umbria lasciandoci delle inedite opere a testimonianza, rintracciate e svelate per la prima volta grazie ad Andrea Baffoni) a Francesco Gioli, che ebbe come docenti a Firenze, fino alle amicizie di famiglia tra cui Natalia Ginzuburg, Enrico Fermi e tutti i giovani scienziati passati alla storia come “ragazzi di via Panisperna”, colleghi del figlio, Franco Rasetti, noto scienziato la cui vicenda si lega fortemente alla propria.

Un momento di conviviale amicizia all’insegna della Giornata Internazionale della Donna concluderà la serata.

L’ingresso è libero, tutte e tutti sono cordialmente invitati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*