Amici della Terra, scandaloso impianto eolico di fronte Duomo Orvieto 

Amici della Terra, scandaloso impianto eolico di fronte Duomo Orvieto 

Amici della Terra, scandaloso impianto eolico di fronte Duomo Orvieto 

da Gli Amici della Terra Italia
“Sette pale eoliche di 200 metri di altezza stravolgerebbero un paesaggio – noto in tutto il mondo – dominato dal Duomo di Orvieto che ne misura 50”. A dichiararlo è la Presidente dell’associazione nazionale, Monica Tommasi

Gli Amici della Terra Italia si oppongono all’ennesimo tentativo (dopo altri 2 fortunatamente falliti nell’ultimo decennio) di realizzare un parco eolico di fronte al Duomo di Orvieto. Questa volta, si tratta del Parco eolico Phobos dalla Società “Rwe Renewables Italia, di sette aerogeneratori, di altezza pari a 200 metri, nei comuni di Orvieto e Castel Giorgio in provincia di Terni.

La Presidente Monica Tommasi ha inviato le osservazioni alla commissione VIA elaborate e sottoscritte insieme ai rappresentanti di LIPU, Assotuscania, Associazione Bianchi Bandinelli, Altura, Mountain Wilderness, Pro Natura, Gruppo di Intervento Giuridico, tutte partecipanti alla Coalizione articolo 9 in difesa del paesaggio. Il dossier delle osservazioni, che spiega le ragioni dell’improponibilità del progetto, è stato anche presentato ai Sindaci dei 30 Comuni che si trovano entro un raggio di 20 chilometri dal Parco eolico Phobos, agli uffici del MiTE e agli uffici del Ministero della Cultura.

“Ringraziamo – ha dichiarato Tommasi – Ernesto Galli della Loggia che, lo scorso 4 giugno in un editoriale su Il Corriere della Sera ( https://bit.ly/39dzEbH ), ha evidenziato come questo impianto andrebbe a rovinare uno dei paesaggi più belli dell’Italia centrale, colpendone l’attrattività sia turistica che culturale. Vorremmo che anche altri intellettuali ed esperti si esprimessero sulla congruità di un simile progetto che appare come una vera e propria provocazione perché, a fronte della produzione di una quantità irrilevante di energia elettrica intermittente, costituisce un precedente gravissimo di violazione dell’articolo 9 della Costituzione”.

Qui disponibili le osservazioni presentate e gli allegati completi:

Osservazioni Parco eolico Phobos

Allegato 1

Allegato 2

Osservazioni Villa Chaen

amicidellaterra.it
astrolabio.amicidellaterra.it
zerosprechi.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*