Internazionali di Tennis, il ruggito della pantera: Blanch in semifinale

 
Chiama o scrivi in redazione


Internazionali di Tennis, il ruggito della pantera: Blanch in semifinale

Internazionali di Tennis, il ruggito della pantera: Blanch in semifinale. Continua la marcia di Ulises Blanch verso il titolo della Sidernestor Tennis Cup. Il giovane prodigio vincitore anche oggi in due set contro Bernabe Zapata Miralles. Ed ancora più sorprendente, una vittoria senza perdere mai il servizio. Il direttore degli Internazionali di Perugia, Francesco Cancellotti (ex numero 21 del ranking mondiale ATP) è rimasto veramente colpito dalla facilità di gioco di questo ragazzo che, ricordiamo, ha perso due anni fa la finale del trofeo Bonfiglio contro Stefanos Tsitsipas, il nextgen numero 35 ATP, che ha esordito nel circuito partecipando nell’aprile 2017 agli Internazionali di tennis d’Abruzzo, torneo di MEF tennis events.

Come Tsitsipas, che in un solo anno ha scalato oltre 200 posizioni, il direttore Cancellotti ritiene che lo statunitense avrà lo stesso futuro del greco. “Diventa il favorito d’obbligo del torneo” continua Francesco Cancellotti,“sta giocando un tennis di altissimo livello, con una velocità di palla che è superiore a tutti gli altri partecipanti.

LEGGI ANCHE: Internazionali Tennis, tre azzurri ai quarti, la pantera di Porto Rico colpisce ancora

Se il pubblico perugino vuole godersi lo spettacolo dei suoi colpi, può venire sabato sera alle ore 21.00 per il match clou della penultima giornata. La pantera di Porto Rico sarà in campo contro Attila Balazs per contendersi un posto in finale”. Gli spettatori degli Internazionali di tennis Città di Perugia | Sidernestor tennis cup non rimarranno certamente delusi.

Attile Balazs, testa di serie numero 7 del torneo, ha battuto Marco Trungelliti per 6-2 7-6. L’argentino alla sessione serale di giovedì sera ha letteralmente dato spettacolo in un match entusiasmante e di alto livello, tenendo i tanti spettatori con gli occhi puntati sul campo centrale.

Il terzo semifinalista della terza edizione del challenger perugino è l’italiano Gianluigi Quinzi. Il 2018 è il suo anno, dopo aver vinto il suo primo challenger in Abruzzo agli Internazionali di tennis organizzati da MEF tennis events, sembra aver trovato anche a Perugia il suo terreno ideale. Quinzi infatti vince per 6-1 6-2 GimenoTraver.

Per quanto riguarda il torneo di doppio, la coppia italiana Bracciali – Donati accede alla finale vincendo con il duetto Pellegrino – Gaio. Un match combattuto concluso al terzo set con un punteggio di 6-2 6-7 10-3.

Seconda coppia giunta in finale di doppio è quella composta da Ante Pavic e Tomislav Brkic, che vincono per 6-1 7-5 contro Jacopo Berrettini e Enrico Dalla Valle.
Ultimo match in corso è il derby italiano tra Alessandro Giannessi e Salvatore Caruso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*