DANZA – PREMIO ALLA CARRIERA -VALORE SPORTIVO

danza_sportiva2(UJ.com3.0) FOLIGNO – Foligno. Sì è svolta presso la sala Consiliare la cerimonia “ Una città per lo Sport”  istituita  dall’amministrazione comunale di Foligno, la sezione locale dell’Unione Nazionale Veterani Sportivi,  il Coni.  L’ambito e prestigioso premio alla Carriera “Valore Sportivo”, Danza Sportiva,  è stato consegnato ai “Campioni dello Sport” pluri –premiati ballerini professionisti Marisa Peppoloni e Roberto Straccini nel corso di una cerimonia pubblica. Erano presenti il Sindaco della città di Foligno, Nando Mismetti, il vicesindaco Massimiliano Romagnoli, il Presidente Regionale Coni, Domenico Ignozza e il rappresentante Unione Nazionale Veterani Sportivi, Antonio Montanari. Marisa e Roberto ballano insieme da 15 anni ed hanno vinto 6 titoli italiani, 4 da amatori 2 da maestri di ballo, hanno partecipato al Campionato Europeo dove si sono classificati  4° e a

numerose  competizioni internazionali. Le più importanti sono state in Europa: dal 2005 al 2010 al prestigioso campionato mondiale “German Open Championship”, tra 3000 coppie provenienti da tutto il mondo sono entrati in finale per ben 6 volte e classificatisi al  3° posto. Hanno vinto il“Gran  Prix” di Rimini,  nel 2010,  International Championship. Primi classificati a Malta 2009 al “Circuito  internazionale”.  Al “Francia international Open” si sono classificati  4°. Al “United Kington  International” a Londra si sono classificati 4.

I maestri Marisa e Roberto dirigono 4 scuole di ballo:  a Bevagna, dove c’è la sede, presso Centro Sociale, a Terni, Todi, Gualdo Tadino. “Dal 2013 – hanno detto i campioni Roberto e Patrizia all’unisono – abbiamo scelto di ritirarci dalle gare da imbattuti: alla danza abbiamo dedicato la nostra vita con tanti sacrifici che oggi vediamo ripagati in tutto. Ora ci siamo dedicati all’insegnamento, a creare coppie di futuri campioni. Al Campionato Regionale 2013 di 2 settimane fa a Ponte S. Giovanni, i nostri allievi anno riportato risultati ottimi: 3 campioni reginali e tutti gli altri 2° e 3° posto, una gran soddisfazione per noi insegnanti”. Il premio è stato conferito loro da parte delle istituzioni perchè  “ la danza sportiva è una specie di Formula Uno e Roberto e Marisa sono i primi classificati in questa disciplina, così impegnativa,per le capacità tecniche, l’abilità e la musicalità e grazia straordinarie dimostrate negli anni.”

Commenta per primo

Rispondi