Sabato pieno di impegni per Leonardo Cenci e la sua Avanti Tutta onlus

La mattina prevista una donazione in ospedale ed il pomeriggio un convegno al Quasar con Anna Villarini, Fausto Roila e Lamberto Boranga

Sabato pieno di impegni per Leonardo Cenci e la sua Avanti Tutta onlus. In foto Cenci con Anna Villarini

Sabato pieno di impegni per Leonardo Cenci e la sua Avanti Tutta onlus

Leonardo Cenci esce dall’ospedale e ci rientra subito con la sua onlus. Sabato mattina (10 novembre), alle ore 11, il presidente dell’Associazione Avanti Tutta consegnerà un assegno di 15mila euro a Fausto Roila, primario del reparto di oncologia medica del nosocomio Santa Maria della Misericordia di Perugia, per uno studio dal tema “Ginseng americano (panax quinquefolius) nella prevenzione della fatigue moderatra-severa in pazienti con carcinoma della mammella opserate e sottoposte a chemioterapia adiuvante”. All’iniziativa, che si terrà presso la nuova sala d’attesa (situata tra i reparti di oncologia e medicina interna), saranno presenti anche l’avvocato Giuseppe Caforio, presidente dell’Aucc – Associazione umbra per la lotta contro il cancro onlus (realtà che contribuirà in ugual misura alla ricerca), ed Emilio Duca, direttore generale dell’azienda ospedaliera di Perugia.

Il progetto di studio finanziato è finalizzato alla prevenzione della fatigue (stanchezza incoercibile che non migliora con il riposo) in donne sottoposte a chemioterapia preventiva dopo intervento chirurgico per carcinoma mammario. Lo studio prevede randomizzazione tra ginseng o placebo somministrati in maniera preventiva. La fatigue è un problema rilevante che colpisce la maggior parte dei pazienti oncologici e per i quali non esiste trattamento. Il finanziamento ed il progetto sono un ottimo esempio di Joint Venture tra istituzioni ed onlus. E Avanti Tutta dimostra, ancora una volta, l’intenso impegno nella ricerca scientifica indipendente.

 

Nel pomeriggio, alle ore 17 presso il Quasar Village di Corciano, Leonardo interverrà alla tavola rotonda, con discussione aperta al pubblico, dal titolo: “Sport, alimentazione e mentalità vincente, la ricetta per combattere la malattia”. Ospite d’onore dell’incontro sarà Anna Villarini, biologa e specialista in Scienza dell’alimentazione nonché ricercatrice al Dipartimento di medicina predittiva e per la prevenzione della Fondazione Irccs – Istituto nazionale dei tumori di Milano. Laureata nel 1992 in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Perugia (nel ’97 si è specializzata in Scienze della Nutrizione), studia da anni lo stretto legame tra alimentazione e tumori. Insieme a Franco Berrino, ex direttore dello stesso dipartimento, ha osservato e coinvolto migliaia di donne in Italia con il progetto “Diana”, uno studio sulla prevenzione delle recidive del cancro al seno attraverso dieta e attività fisica. Collabora, inoltre, come nutrizionista con il “Day Service Ipertensione” della Medicina Cardiovascolare dell’Università di Milano, Fondazione Irccs Ca’ Granda-Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. È stata spesso ospite, in qualità di esperta di nutrizione, della trasmissione “Elisir”, andata in onda su RAI 3 fino al 2017, condotta da Michele Mirabella. Ha un’intensa attività di conferenze su tutto il territorio nazionale. È anche autrice di alcuni libri sull’alimentazione pubblicati da Sperling & Kupfer editore, tra cui: “Prevenire i tumori mangiando con gusto” e “Sano e buono senza glutine”. Alla tavola rotonda saranno presenti anche il dottor Fausto Roila e l’ex calciatore perugino, ora medico, Lamberto Boranga. L’iniziativa sarà moderata dal giornalista Mario Mariano. Durante l’incontro Leonardo presenterà anche il suo libro e sarà a disposizione del presenti anche per firmare le copie di “Vivi, ama, corri. Avanti Tutta!”, edito da Salani ed in vendita all’interno dell’IperConad.

 

Da venerdì 9 (dalle ore 15) a domenica 11 novembre, inoltre, Avanti Tutta sarà presente con uno stand all’interno del centro commerciale Quasar e prenderà parte alla passeggiata libera, della lunghezza di circa 3 km, organizzata all’interno della “StraQuasar“, in programma domenica mattina alle ore 9,30.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*