Essere vaccinati è un diritto umano, Don Luigi Ciotti a Perugia 🔴📸 FOTO E VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione




Essere vaccinati è un diritto umano, Don Luigi Ciotti a Perugia

“Salute bene comune, vaccini diritto universale” è stato il titolo di un confronto avvenuto a Perugia all’interno di XX Giugno Festa grande 2021 e che ha visto al presenza di Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera e del Gruppo Abele. “Libera Umbria” e la “Rete 10 Dicembre per i Diritti umani” lo hanno invitato per parlare, appunto di salute e dei problemi legati alla pandemia.

Si è parlato di vaccino gratuito non solo per i più fortunati, ma anche per i “Dannati della Terra” in Africa, per i disperati senza nome e senza volto che si spezzano la schiena nelle nostre campagne, per le persone che vagano per l’Europa in cerca di un approdo, perché essere vaccinati è un diritto umano. Dai problemi non se ne esce ignorandoli, ma riflettendoci.



Il Covid-19 si diffonde a macchia d’olio. Le soluzioni devono diffondersi ancora più velocemente. Nessuno è al sicuro fino a che tutti non avranno accesso a cure e vaccini sicuri ed efficaci. Abbiamo tutti diritto a una cura per essere sicuri che la Commissione europea faccia tutto quanto in suo potere per rendere i vaccini e le cure anti-pandemiche un bene pubblico globale, accessibile gratuitamente a tutti e tutte. Questi i concetto di cui si è discusso nel pomeriggio ai Giardini del Frontone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*