Contrasto alla povertà, un milione di euro dal Comune di Perugia

duro compito di poter assicurare a tutti i cittadini la pari dignità


Scrivi in redazione

Contrasto alla povertà, un milione di euro dal Comune di Perugia

Contrasto alla povertà, un milione di euro dal Comune di Perugia

Dalla Giunta comunale una boccata d’ossigeno per le persone indigenti. Lo scorso 3 aprile, infatti, è stato approvato lo stanziamento di fondi per un totale di 942.000 euro da destinare alla lotta contro la povertà. Le azioni previste si muoveranno su due fronti: da un latosi andrà a implementare l’area degli interventi in emergenza al fine di poter mettere in atto azioni concrete di contrasto alla povertà: Assistenza educativa domiciliare e territoriale, tirocini che favoriscano l’occupazione, l’inclusione e la riabilitazione sociale ed economica dei cittadini, giovani ed adulti, che vivono in condizioni di povertà, con l’intento principale di accompagnare la persona al recupero della piena autonomia.

Edi Cicchi

Dall’altro lato invece si punterà al rafforzamento dei servizi sotto il profilo delle professionalità impiegate per assicurare una pronta risposta alle situazioni più disparate e diversificate.

Parte dei fondi saranno inoltre indirizzati al contrasto alla grave emarginazione adulta ed ai senza dimora, con interventi che garantiscano la soddisfazione dei bisogni immediati, come ad esempio la consegna di indumenti, prodotti per l’igiene personale, kit di emergenza.

Dunque un piano d’azione a tutto tondo che punta ad un unico fondamentale obbiettivo, di diminuire il numero di persone in situazione di precarietà  che purtroppo sempre di più risiedono nella nostra città, con una risposta ai bisogni attraverso  una rete di servizi e di persone a sostegno dei più fragili.

Un passo in più nel duro compito di poter assicurare a tutti i cittadini la pari dignità che la nostra Carta Costituzionale sancisce all’art. 3, e a tal fine la rimozione di tutti quegli ostacoli di ordine economico e sociale che di fatto impediscono il pieno sviluppo della persona umana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*