Umbria avrà 50 mila dosi del vaccino anti covid-19

 
Chiama o scrivi in redazione


In Umbria attese 25 mila dosi di vaccino con secondo invio 

Umbria avrà 50 mila dosi del vaccino anti covid-19

Mentre l” epidemia di Covid continua a mostrare in Umbria segnali di rallentamento, si pensa già al vaccino che dovrà limitare la diffusione del virus. “Su una base di distribuzione in rapporto alla popolazione è presumibile che vengano messe a disposizione per la regione, con la prima fornitura, circa 50 mila dosi. Sufficienti per un primo gruppo di 25 mila persone, visto che va somministrato con due dosi a distanza di un mese” ha annunciato il commissario per l” emergenza Antonio Onnis. Saranno quelle del vaccino anti-Covid della Pfizer quando disponibili. Nelle farmacie dell” Umbria rischia invece di non arrivare il vaccino per immunizzarsi all” influenza.

Augusto Luciani
“Le dosi non ci sono” ha confermato all” Agenzia nazionale di stampa associata il presidente di Federfarma Umbria Augusto Luciani. Il quale ha aggiunto di non poter dire se e quando arriveranno. Sul fronte del bollettino giornaliero della pandemia Covid, come ogni lunedì emerge una netta diminuzione dei tamponi analizzati nell” ultimo giorno, 480, dai quali sono scaturiti 68 nuovi positivi e 263 guariti. Ancora in calo gli attualmente positivi, 8.235, 208 meno di ieri.

© Protetto da Copyright DMCA

Nelle ultime 24 ore sono state registrate altre 13 vittime per il Covid, 407 totali. In aumento i ricoverati in ospedale, 432, 11 più di ieri, 65 dei quali (dato stabile) in terapia intensiva. Il tasso di positività dei tamponi è del 14,1 per cento, in netta crescita rispetto ai giorni scorsi come accade ogni lunedì ma comunque nettamente inferiore al 23,43% dello stesso giorno della settimana precedente quando da 448 test scaturirono 105 nuovi positivi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*