Inaugurata nuova ambulanza del 118, acquistata dall’Azienda ospedaliera di Perugia

Inaugurata nuova ambulanza del 118, acquistata dall’Azienda ospedaliera di Perugia

Una nuova ambulanza di ultima generazione – la prima in Umbria, con il cambio automatico – è stata inaugurata questa mattina, nel piazzale del Pronto Soccorso dell’ospedale di Perugia, dal direttore generale dell’Azienda ospedaliera Marcello Giannico.

Presenti, alla semplice cerimonia, anche la direttrice amministrativa Cristina Clementi, il responsabile della Centrale Regionale 118, Francesco Borgognoni, il coordinatore autisti delle ambulanze, Paolo Piergiovanni, e il direttore del Dipartimento di Emergenza e Urgenza, il dottor Paolo Groff.

Una delle principali caratteristiche del mezzo è la dimensione ridotta (194 centimetri di larghezza), ideale per il passaggio dell’ambulanza nelle strette strade e nei vicoli dell’acropoli perugina.
All’interno, l’allestimento tecnologicamente avanzato risulta più compatto per adattarsi meglio agli spazi. L’ambulanza dispone di tutti gli strumenti necessari per il soccorso altamente specialistico e la tecnologia all’interno permette, in telemedicina, di eseguire l’elettrocardiogramma e l’invio, in tempo reale, dei parametri vitali alla struttura di Terapia Intensiva Cardiologica dell’Ospedale di Perugia.

L’acquisto del mezzo (costo 84 mila euro) è stato disposto, con apposita delibera, dall’Azienda ospedaliera di Perugia e rientra nel piano investimenti per le attività di ammodernamento tecnologico, contribuendo a rinnovare il parco veicoli in dotazione al 118. Entro la fine dell’anno sarà fornita la seconda ambulanza con le stesse caratteristiche. Da aprile è inoltre attiva l’ambulanza (una delle 240 distribuite agli ospedali del Paese per fronteggiare la pandemia) fornita dal commissario straordinario nazionale per l’emergenza Covid.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*