Coronavirus, in Olanda scoperto farmaco che può neutralizzarlo

 
Chiama o scrivi in redazione


Verini, Umbria terra più sicura, invece di polemiche, si lavori

Coronavirus, in Olanda scoperto farmaco che può neutralizzarlo

Un farmaco si potrebbe rivelare efficace con la SARS-CoV-2, il Coronavirus. E’ quanto accade in Olanda.  I ricercatori dell’Università di Utrecht, insieme ad altri dell’Erasmus Medical Center e della società biotecnologica Harbour BioMed, hanno sviluppato un anticorpo umano in grado di inibire il nuovo coronavirus.

Un anticorpo specializzato nel riconoscere la proteina che il virus utilizza per aggredire le cellule respiratorie umane. La ricerca è pubblicata sul sito BioRxiv dal gruppo di studiosi dell’Università di Utrecht (Paesi Bassi) guidato da Chunyan Wang. Legandosi alla proteina Spike, che si trova sulla superficie del coronavirus, l’anticorpo monoclonale le impedisce di agganciare le cellule e in questo modo rende impossibile al virus di penetrare al loro interno per replicarsi. Per questo motivo i ricercatori sono convinti che l’anticorpo ha delle potenzialità importanti “per il trattamento e la prevenzione della Covid 19”.

Tuttavia saranno necessari mesi prima che il farmaco sia disponibile perché dovrà essere sperimentato per avere le risposte su sicurezza ed efficacia. Non è stato testato sull’uomo – sottolinea la Bbc -, che riferisce che gli scienziati stavano già lavorando su un anticorpo per Sars1 e quando è scoppiato il nuovo coronavirus hanno affermato di aver scoperto che gli stessi anticorpi hanno reagito in modo incrociato e bloccato l’infezione.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*