Morto Imam Perugia Abdel Qader dolore travolge l’UCOII 

 
Chiama o scrivi in redazione


Morto Imam Perugia Abdel Qader dolore travolge l’UCOII 

Morto Imam Perugia Abdel Qader dolore travolge l’UCOII 

grande dolore travolge l’UCOII con la perdita di uno dei suoi fondatori, membro del Consiglio dei Saggi, imam di Perugia e Colle Val d’Elsa e una delle guide più importanti per i musulmani d’Italia, il dr. Mohamed Abdel Qader, conosciuto anche come Abū Sumaya.

© Protetto da Copyright DMCA

Si è spento pochi minuti fa a 72 anni a Perugia facendo ritorno al suo Signore dopo aver lottato in terapia intensiva per settimane contro il covid.

Medico in pensione, arrivato a Perugia negli anni settanta a cui è profondamente legato, ha speso la sua vita al servizio di questa Comunità e del dialogo interreligioso promuovendo e partecipando ai più significativi incontri nazionali e internazionali.

L’Unione si stringe nel dolore dei famigliari e porge le sue sentite condoglianze a loro e a tutta la Comunità Islamica italiana.

Ad Allah apparteniamo e a Lui facciamo ritorno. Che Iddio lo accolga nei più alti livelli del paradiso e usi a lui, ai suoi famigliari e a tutti noi la Sua immensa misericordia.

Invitiamo tutti a pregare per lui e per i suoi famigliari.

UCOII – Unione delle Comunità Islamiche d’Italia, 13 febbraio 2021

انا لله و انا اليه راجعون
لله ما أخذ و له ما أعطى و كل شيء عنده لاجل مسمى ..
اللهم اغفر له و ارحمه ، اللهم اكرم نزله و وسع مدخله و ارحم قدومه إلى جوارك ..
اللهم اللهم أهله و اخوانه و محبيه الصبر و السلوان
اللهم لا تحرمنا أجره و لا تفتنا بعده

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*