GMG 2013 INVESTIRE SUI GIOVANI

phpDVguNW(UJ.com3.0) PERUGIA – Serve investire sempre di più sui giovani. Non tutte le diocesi lo fanno allo stesso modo. E’ l’esortazione che mons. Paolo Giulietti, già direttore del Servizio nazionale per la Pastorale giovanile (Snpg) negli anni (2001-2007), ha lanciato lo scorso 24 marzo,Domenica delle Palme, giorno in cui il Snpg compie venti anni. «Credo che ogni generazione di giovani abbia bisogno di una attenzione tutta particolare – ha dichiarato all’agenzia di stampa «SIR» mons. Giulietti –. In questi venti anni, dal punto di vista della comprensione del mondo giovanile, abbiamo fatto molti passi avanti, ma dobbiamo continuare. Nell’ambito dell’investimento concreto nei giovani, infatti, le Chiese non hanno ancora lo stesso passo, serve colmare il gap incoraggiando tutti».

Mons. Giulietti, che oggi è vicario generale dell’Archidiocesi di Perugia-Città della Pieve, ricorda anche le sfide affrontate negli anni della sua direzione, in particolare quella di «andare oltre i convegni, laboratori, incontri» per mettere a tema aspetti trascurati nella pastorale dei giovani, e «la formazione dei direttori e degli operatori». Sul futuro si dice ottimista, anche perché «papa Francesco saprà infondere coraggio e determinazione» per continuare nell’annuncio alle giovani generazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*