Ospedale di Perugia, Piscina Unità Spinale inutilizzata da oltre 10 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


Ospedale di Perugia, Piscina Unità Spinale inutilizzata da oltre 10 anni 

Ospedale di Perugia, Piscina Unità Spinale inutilizzata da oltre 10 anni 

Incredibile ma vero, a seguito delle mie tante denunce pubbliche e istituzionale per la piscina, realizzata da oltre un decennio dentro il nosocomio di Perugia è mai utilizzata dall’azienda  ospedaliera, l’on Gallinella, scandalizzato da questa vicenda che vide l’interessamento oltre del Consiglio Comunale anche da parte di Striscia, propose una interpellanza al Ministro.

Nell’interpellanza l’ON rendeva noto al Ministro la situazione Perugina, auspicando qualche iniziativa da parte dello stesso. Ebbene finalmente la risposta al deputato è  arrivata e mi sembra che sia una risposta accomodante che condivida le scelte dell’azienda ospedaliera Perugina.

Il Ministro, che non si è scandalizzata affatto di questa situazione, ha cercato di giustificare il mancato utilizzo, dal fatto che la riabilitazione in acqua non rientrerebbero nei LEA (livelli essenziali di assistenza) il Ministro però non si è chiesto per quali motivi l’azienda avrebbe speso danaro pubblico per realizzare una piscina che non avrebbe mai utilizzata?

Si ricorda che i Lea sono linee guida, che ogni regione può derogare ed avere una piscina per la riabilitazione dentro l’ospedale accanto al l’unità spinale non può essere solo una scelta, ma dovrebbe essere un dovere da parte dei tanti soggetti preposti, compreso il Ministero della salute. A breve sarà presentato un esposto alla corte dei Conti per spreco di danaro pubblico.

Carmine Camicia (consigliere comunale)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*