Morto Giovanni Maria Castellana, ideatore del brand ‘Spoleto Eventi’

Morto Giovanni Maria Castellana, ideatore del brand ‘Spoleto Eventi’

Morto Giovanni Maria Castellana, ideatore del brand ‘Spoleto Eventi’. È scomparso stamani Giovanni Maria Castellana, figura politica che ha avuto ruoli importanti nell’amministrazione della città. Professore di educazione fisica, Castellana ha ricoperto vari incarichi politici. È stato vicesindaco di Spoleto e assessore alla cultura dal 1999 al 2004. È stato successivamente presidente del Consiglio Comunale di Spoleto dal 2004 al 2009.

Più conosciuto con il diminutivo di Vanni, Castellana è stato l’ideatore del brand ‘Spoleto Eventi’, contenitore di spettacoli e di eventi culturali di prestigio che hanno animato la vita artistica della città. Sotto il suo assessorato sono state organizzate importanti edizioni dell’Estate Spoletina e di Spoleto Estate.

Il sindaco Umberto de Augustinis, la Giunta e il Consiglio Comunale esprimono profondo cordoglio per la scomparsa del professor Castellana, impegnato per tanto tempo nella difesa di Spoleto, dei suoi valori e della sua storia.”

“Giovanni Maria Castellana è stata una figura importante per Spoleto e per l’Umbria, un uomo colto ed un amministratore rigoroso e competente, innamorato della sua città”: così la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha ricordato la figura del Professore Giovanni Maria Castellana morto oggi a Spoleto. Per molti anni Castellana ha ricoperto numerosi incarichi politici, tra cui quello di vice sindaco e successivamente  di presidente del Consiglio comunale. Come assessore alla cultura si era fatto promotore di una serie di iniziative ed eventi culturali che avevano dato lustro alla città del Festival.

“Con lui – ha aggiunto Marini –  se ne va un uomo ed un amministratore amato e stimato che ha saputo dare un contributo significativo alla crescita culturale e sociale della sua città. Ai suoi cari va il cordoglio mio personale e della giunta regionale dell’Umbria”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*