Lega Terni: “Un 2021 positivo, di concretezza e prospettiva”

Lega Terni: “Il 2021 è stato positivo, di concretezza e prospettiva”: spiegano, un anno ricco di soddisfazioni.
Lega Terni: “Il 2021 è stato positivo, di concretezza e prospettiva”: spiegano, un anno ricco di soddisfazioni.

Lega Terni: “Il 2021 è stato positivo, di concretezza e prospettiva”

“Per la Lega, in provincia di Terni, il 2021 è stato un anno ricco di soddisfazioni, sia dal punto di vista amministrativo che da quello politico”.


Fonte Ufficio Stampa
Lega


Questo l’intervento del vicesegretario della Lega Umbria, la Sen. Valeria Alessandrini, del referente provinciale della Lega Terni, David Veller e del referente comunale della Lega Terni, Devid Maggiora.

“Per quanto riguarda il Comune di Terni, plaudiamo all’ottimo lavoro svolto dalla giunta Latini, su tantissimi fronti. Nonostante la pandemia, che ha rallentato la conclusione di molti cantieri, e la scure del dissesto economico ereditato dalla sinistra che ha messo l’esecutivo in evidente difficoltà in termini di disponibilità economica, la Giunta è riuscita a concretizzare la sua azione amministrativa con fatti concreti. Un 2021 – sottolineano – che si è concluso con la riconsegna della Fontana di Piazza Tacito alla città, un regalo che i ternani attendevano da tanti anni e che ci fa sentire orgogliosi di appartenere a questa comunità.

Altra strenna di fine anno è il capodanno all’Ast in diretta su Rai1, un evento senza precedenti, che sta offrendo alla città una visibilità mondiale e che per un mese ha creato un indotto importante tale da far muovere l’economia cittadina di molti settori collegati. E poi a ritroso, ci vengono in mente molteplici azioni che hanno migliorato la qualità della vita dei nostri concittadini: dalla ristrutturazione della fontana di Piazza Europa in settembre, passando per la riqualificazione dei giardini di Viale Campofregoso, con la nuova ciclabile ed il restyling dell’intera area. Non dimenticando il cantiere del PalaTerni, con i lavori che procedono speditamente, un palasport polifunzionale, che ospiterà spettacoli ed eventi sportivi, e che attrarrà investimenti da tutto il centro Italia e non solo”.

“E poi – aggiungono i leghisti – i lavori di manutenzione su molte arterie comunali, la risoluzione dell’annosa questione della struttura di Piazza del Mercato, per anni lasciata nella più totale incuria e nel degrado e quella del “Tulipano”, che dopo essere stata acquistata da un imprenditore privato, torna fruibile e finalmente può svettare senza le impalcature. Sebbene sia un’opera privata, vogliamo ricordare come solo le buone condizioni politiche e amministrative di una città ed un’attenzione ed un monitoraggio costante da parte di chi governa, consentono ad un imprenditore di investire serenamente. La città grazie a questa buona amministrazione è tornata ad essere attrattiva per investimenti esterni e sta risorgendo sotto molteplici aspetti”.

“Dal punto di vista politico – proseguono – siamo estremamente soddisfatti per l’ottimo risultato raggiunto alle elezioni provinciali, con la conquista della presidenza e la vittoria schiacciante del centrodestra, con 7 consiglieri su 10 totali, e con un’affermazione importante della Lega, che elegge 4 consiglieri su 4 candidati ed il capogruppo, e si conferma forza trainante della coalizione”.

“Questi traguardi – concludono Alessandrini, Veller e Maggiora – testimoniano l’ottimo lavoro svolto da tutti i referenti comprensoriali, dai nostri amministratori e da tutti i militanti e i sostenitori che ogni giorno portano la voce del nostro partito nei territori ed agiscono ascoltando e cercando di risolvere le criticità quotidiane, ed è questa la forza della Lega. Tutto ciò ci è da stimolo per continuare a lavorare con la stessa determinazione e tenacia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*