Elezioni regionali, Caparvi risponde a Meloni: «Decidiamo noi»

Elezioni regionali, Caparvi risponde a Meloni: «Decidiamo noi»

Virginio Caparvi risponde alla presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che aveva confermato la sua intenzione di non farsi da parte nelle elezioni di novembre. “Siamo il primo partito uscito dalle amministrative della nostra regione. Abbiamo vinto praticamente ovunque. E’ una posizione legittima decidere noi il nome del nuovo governatore: sarà Donatella Tesei”. E’ quanto riporta oggi il Corriere dell’Umbria.

“Nessuno pensa di mettere in discussione la professionalità e le competenze di Marco Squarta – ha chiarito il segretario Caparvi – la nostra è solo una questione di numeri. Chi ha vinto decide, mi sembra legittimo”.

Glissa invece l’ipotesi che sa di compromesso del tandem Tesei presidente con Squarta vice presidente: “Queste sono questioni che si decidono sui tavoli nazionali” taglia corto il segretario regionale.

“Quello che dobbiamo fare – ha detto Caparvi – ora è sciogliere presto le riserve e dire ai cittadini il nome, il cognome e il volto del candidato del centrodestra alle Regionali”. Restano in seconda fila le aspirazioni di Forza Italia con l’ex sindaco di Gualdo Tadino Roberto Morroni. E quelle di palazzo dei Priori che vorrebbe in qualche modo trasferire l’esperienza di successo del modello Romizi anche a palazzo Cesaroni, ma il diretto interessato ha già declinato l’invito.

Commenta per primo

Rispondi