Cerreto di Spoleto: grazie a Mancini (Lega) nasce un ufficio di servizi per il cittadino

Cerreto di Spoleto: grazie a Mancini (Lega) nasce un ufficio di servizi per il cittadino

Cerreto di Spoleto: grazie a Mancini (Lega) nasce un ufficio di servizi per il cittadino

Lo aveva promesso in campagna elettorale ed è stato di parola. Il consigliere regionale della Lega, Valerio Mancini, da sempre vicino al territorio della Valnerina, sabato 25 gennaio alle ore 16.30, inaugurerà un ufficio di servizi al cittadino proprio in quella che è stata la sua sede elettorale, nella piazza centrale di Cerreto di Spoleto. “Il consigliere Valerio Mancini e la Lega – ha dichiarato in una nota la Lega Valnerina – dimostrano ancora una volta che la buona politica sa mettersi al servizio della cittadinanza, dando futuro alle promesse elettorali.

Siamo orgogliosi di aver sostenuto Mancini, da anni il nostro portavoce in Regione, che ha scelto di aiutare concretamente la nostra realtà con l’apertura di uno sportello in supporto dei cittadini. In stretta sinergia con Mancini, – ha sottolineato la Lega Valnerina – anche i consiglieri comunali della Lega di Cerreto di Spoleto, Caterina Michelangeli e Carlo Di Salvatore, hanno sostenuto l’iniziativa con il loro costante e fattivo contributo.

La realizzazione di un ufficio di servizi al cittadino – prosegue la nota – si deve anche all’impegno del segretario nazionale del sindacato FSI-USAE, Paride Santi. A Cerreto di Spoleto verranno dunque erogati, per lo più gratuitamente, i servizi CAF, patronato, vi sarà un ufficio vertenze e sarà fornita assistenza legale. Invitiamo tutti i cittadini ad essere presenti al taglio del nastro, sabato 25 gennaio alle 16.30 in Piazza Pontano.

Questo ufficio diventerà un punto di riferimento importante per tutta la comunità – ha rimarcato il commissario della Lega Valnerina, Valentina Fausti – e siamo orgogliosi che la Lega stia continuando a dimostrare di essere l’unica forza politica in grado di passare dalle parole ai fatti, grazie anche alla collaborazione con associazioni serie e competenti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*